Ciao Sergio. L’insegnamento di Marchionne

“Ai miei collaboratori, al gruppo di ragazzi che sta rilanciando la Fiat, raccomando sempre di non seguire linee prevedibili, perché al traguardo della prevedibilità arriveranno prevedibilmente anche i concorrenti. E magari arriveranno prima di noi.”

[Sergio Marchionne]

Un Manager che non si è mai dimenticato da dove veniva. Che non ha mai dimenticato di essere emigrato, che non ha mai dimenticato la parola Sacrificio. Non aveva preso la Laurea in Ingegneria, ma le sue doti sul campo gli hanno fatto guadagnare non una, ma due Lauree Magistrali in Ingegneria honoris causa. Per me sarà sempre fonte di ispirazione a livello professionale. Per questo a voi dico la stessa cosa:
“Non seguite linee prevedibili”

#SergioMarchionne #FCA #Ingegneri

Precedente NEOSTED: Il Telescopio antimeteoriti nasce in Italia Successivo Vapore