Crea sito

Fitbit Charge 2 – Recensione

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=KLMUPbi4ZlY[/embedyt]

Guarda il Fitbit Charge 2 su Amazon.it

Tra le migliori band di fitness tracker, troviamo sicuramente il Fitbit Charge 2. Un concentrato di tecnologia che ci seguirà in ogni nostra attività fisica quotidiana.

Sempre più persone stanno acquistando i Fit Bit. Questo è dimostrato anche dalle vendite del nuovo Fitbit Charge 2. La Fitbit Inc. infatti vende, da sola, più dell’insieme di tutte le aziende concorrenti. I bands Fitbit sono pionieri: hanno camminato attraverso qualsiasi aeroporto, esplorato qualsiasi percorso, conosciuto le strade di qualsiasi quartiere, e oramai non è difficile che qualcuno indossi un fitness tracker Fitbit.

Il Fit Bit Charge 2 è il successore (o per molti, il sostituto) del Charge HR tra i fitness tracker made in Fitbit. Il prezzo del Charge HR è di 89 euro. Il suo successo lo fecero i suoi sensori ottici che rilevano la frequenza cardiaca e la sua capacità di riconoscere automaticamente le attività di esercizio, azzeccati per un molta gente quando è uscito il 20 Gennaio 2015. Infatti ancora oggi è tra i più venduti di Fitbit. Il Charge 2 si propone di fare molto di più, con lo stesso budget di spesa.

Caratteristiche principali

  • Monitora il battito cardiaco;
  • Miglior conteggio calorie;
  • Gestione esercizi ottimizzata;
  • Traccia le attività della giornata;

DESCRIZIONE PRODOTTO

Fitbit Charge 2La prima cosa che si nota è che ha un display più grande del Charge HR. Per essere precisi: 4 volte più grande. Lo schermo è un OLED sensibile al tocco. Il Fitbit Charge 2 è stato sviluppato come un avanzato band di fitness tracker, non un braccialetto qualsiasi o uno sprecato accessorio di moda. Il radicale cambiamento di design ha portato innovazioni non trascurabili. Tra queste possiamo menzionare la modalità multi-sport: grazie a questa modalità è possibile con pochi semplici tocchi impostare il band sull’attività che stiamo effettuando (bici, corsa ecc.). Fitbit ha anche aggiunto un dinamico GPS, grazie al quale il bracciale terrà traccia grazie al telefono delle nostre escursioni e dei nostri ritmi quotidiani.

è la versione forzuta del suo predecessore che ti spinge a fare di più. Alcuni problemi si erano notati subito dopo il lancio per quanto riguarda la larga tolleranza presente sul rilevamento delle distanze, ma dopo piccoli aggiornamenti la Fitbit Inc. ha annunciato di aver risolto ogni problema.

FUNZIONALITà

Le funzioni del Charge 2 sono molteplici in particolare si può registrare il valore dei passi compiuti tutti i giorni, delle scale fatte, delle calorie bruciate, la distanza percorsa, e tenere traccia dei modelli di frequenza cardiaca, e sopratutto del sonno. Si possono anche controllare le notifiche dello smartphone associato, vedere le chiamate in arrivo e gli avvisi del calendario.

Il Charge 2 ha anche funzioni dedicate per la registrazione degli allenamenti, una cosa che sul Charge HR non era presente. Tra gli allenamenti e le attività tracciabili ci sono corsa, camminata, trekking, mountain bike, allenamenti ellittici, sollevamento pesi. C’è anche una modalità intervallo, in cui il nostro Fitbit in base alla frequenza rilevata al polso, sarà in grado di dirvi quando è meglio fermarsi e riprendere.

C’è anche una nuova funzionalità denominata Cardio Fitness Score. Si tratta di una caratteristica hardware-software combinata: Fitbit usa la frequenza cardiaca a riposo, rilevata con il braccialetto; alcuni dei dati di esercizio; e le informazioni del profilo, per assegnare un punteggio di “Salute Cardiaca”, il tutto può essere monitorato nella sezione di frequenza cardiaca dell’app mobile di Fitbit.

Un’altra caratteristica è la funzione Relax, che guida l’utente attraverso esercizi di respirazione profonda. Il tutto risulta molto preciso in quanto utilizza la frequenza cardiaca al polso per misurare il bisogno e il ritmo di respirazione. La modalità Relax, dura dai 2 – 5 minuti, e c’è bisogno di guardare il display del proprio Fitbit.  Qui potrai vedere una rappresentazione digitale del tuo respiro, un cerchio che a seconda delle fasi alternate di inspirazione-espirazione, rispettivamente, aumenterà o diminuirà le sue dimensioni radiali.

PUNTI DI FORZA

Fit Bit Charge 2 Special Edition

Il maggior punto di forza del nuovo Fitbit Charger 2 è il software. La app mobile di Fitbit è gratis, in più l’applicazione funziona praticamente su tutti i sistemi operativi: iOS, Android, e anche sui discussi Windows Phone. Inoltre la app è disponibile anche su PC. L’applicazione, ha una interfaccia user-friendly. È inoltre possibile impostare obiettivi di allenamento settimanali che ti motiveranno a sfruttare appieno della tecnologia di questo fitness tracker.  Quando raggiungerai il tuo traguardo quotidiano, piccoli fuochi d’artificio in formato pixel illuminano il display. Inoltre ha la capacità di rilevare automaticamente l’attività che si sta svolgendo e questo permette una maggiore precisione del rilevamento sul dispendio calorico.

AUTONOMIA

Per quanto riguardo l’autonomia, il Fitbit Charger 2 dura quasi 1 settimana con una singola carica, anche con tutte le sue funzioni attivate. Questo dato però non è così impressionante se si pensa che altri suoi concorrenti presentano l’autonomia di mesi di utilizzo. Un esempio è il Garmin Vivofit. Una cosa che possiamo dire però è:  che è molto meglio dell’autonomia di appena 24 ore dell’ Apple Watch.

PRO e CONTRO:

  • Grande Display;
  • Modalità Multisport;
  • App user-friendly;
  • 1 settimana di autonomia;
  • Nessuna funzione di pausa in Multisport;
  • Non è impermeabile;

SPECIFICHE TECNICHE:

 

 

 

 

Stile  Charge 2
Dispositivi compatibili:  iOS, Android, Windows
Materiale:  Gomma termoplastica
Caratteristiche:  Sveglia|Controllo del battito cardiaco PurePulse|Avvisi di chiamata, SMS e calendario|Modalità Multi-Sport e GPS condiviso|Livello di attività aerobica|Monitoraggio automatico del sonno
Batterie/Pile incluse? Sì

Se ti è piaciuto guardalo e acquistalo su Amazon.it: